•  

Gastronomia

Gastronomia

Piatti della tradizione LADINA

Moena, oltre ad aver conservato la sua lingua, ha saputo custodire anche i sapori d’un tempo. I poveri ma gustosi piatti tipici sono stati rivisitati dai migliori chef che si sono divertiti a elaborare maliziose interpretazioni delle antiche ricette. E così, spezie, erbe, mousse, marmellate, miele o mostarde rivisitano la tradizione che, vista la lunga dominazione austriaca, ha assorbito molte caratteristiche di quella sudtirolese, regalando spunti fantasiosi a piatti locali come i ciajonciè di Moena (ravioloni ripieni), la zuppa d’orzo, gli stragolapreti (gnocchi di pane raffermo, spinaci, uova e grana trentino), i canederli (palle di pane raffermo, uova e latte, ripiene di salame o lucaniche o speck o formaggi o erbe), la polenta, la selvaggina, lo stinco, le salsicce e i funghi.

Puzzone di MoenaFormaggi

Ampia è inoltre la varietà di formaggi prodotti in valle. Sono particolarmente saporiti e genuini perché prodotti col latte delle mucche allevate sui nostri pascoli d’alta montagna. Tra i più conosciuti ricordiamo il "Puzzone di Moena".

Strudel di meleDolci

Fra i dolci, molto apprezzate sono le tradizionali fortaie, che si possono assaggiare in tutte le feste di paese, e lo strudel di mele, da mangiare da solo oppure per i più golosi accompagnato da panna montata, crema pasticcera o gelato.

Tutti questi sapori e piatti ricchi di tradizione, li potrete gustare nei molti ristoranti, perfino in quelli più raffinati, nei rifugi e nelle malghe.

EVENTI GastronomicI

Da anni "Ristora Moena" propone, secondo scadenze scelte in base a tipici contenuti stagionali, prestigiose settimane gastronomiche, per la gioia di chi ama i buoni piatti e le antiche tradizioni. Fanno parte di questo gruppo i ristoranti Foresta, Fuciade, Malga Panna e Tyrol.

A tavola con la Fata delle Dolomiti

Ristora Moena presenta ogni anno "A tavola con la Fata delle Dolomiti", un sapiente mix di profumi, aromi e colori che ricalcano il carattere della primavera in montagna. Tutte le sere per circa una settimana nei quattro ristoranti aderenti potrete apprezzare menù di chiara derivazione ladina, abbinati a vini pregiati e a prezzi promozionali.

A cena con Re Laurino

Ottime cene organizzate da "Ristora Moena" in inverno, alla riscoperta dei sapori tradizionali dei piatti delle nonne. Ricette antiche sapientemente rivisitate, ingredienti di stagione, piatti gustosissimi accompagnati da ottimi vini trentini.

Prenota il tuo hotel

Data di arrivo
Data di partenza