•  

SPORT & ESCURSIONI

Scopri Moena divertendoti!

Scopri Moena divertendoti!

Percorsi di Nordic Walking!

per chi ama camminare in mezzo alla natura

  1. Percorso facile. Chiesa San Vigilio, Pala da Rif, Col Ros, Malga Panna, Chiesa San Vigilio.
    Si parte presso la Chiesa parrocchiale di San Vigilio e dopo aver percorso strada de Massòrt e strada de Somarìva si giunge a P.za Scòpol. Si imbocca quindi, sulla sinistra, str. di Molign per giungere a “la Pala da Rif”. Attraversato il 2° ponte sul Rif de Costalongia, si piega a sinistra risalendo “Col Ros” proseguendo fino al bivio che permette, scendendo a destra, di raggiungere la Malga Roncac’. Noi proseguiamo invece in salita, lungo il sentiero 519 per circa 200 metri fino alla localita “Cristo”, ove si piega decisamente a sinistra lungo sentiero finalmente pianeggiante per giungere in località Malga Panna. Di qui in discesa si ritorna alla Chiesa di San Vigilio. Tempo di percorrenza 1:00 - 1:30 h circa. Vari cambiamenti di pendenza, alcune salite, ambiente fresco e boschivo con la possibilità di osservare un’ampia varietà di flora.
  2. Percorso facile. Chiesa di San Vigilio, Soraga, Soraga alta, Someda, Moena, Chiesa di San Vigilio.
    Dalla Chiesa di San Vigilio lungo strada Don G. Jori, strada de Somarìva, si giunge in Piàz Scòpol. Si attraversa il ponte sul Rif de Costalongia e percorrendo strada de Pont da Rif si giunge a Piàz de Moene continuando per strada de Moene fino a giungere nei pressi del Centro di addestramento alpino della P.S.. Di qui si imbocca il percorso ciclopedonale fino al parco giochi di Soraga quindi si continua passando in sinistra orografica del torrente Avisio. Ancora circa 100 metri e si piega decisamente a destra risalendo fino alla frazione di Soraga alta. Si prosegue seguendo le indicazioni per Moena - Someda  continuando con leggeri saliscendi fino alla frazione di Someda che domina il paese di Moena stesso. Di qui in discesa fino al centro del paese risalendo quindi lungo il “Tròi de Sen Vìle” fino alla chiesa di San Vigilio. Tempo di percorrenza 1:30 - 2:00 h circa, una sola breve salita abbastanza impegnativa. Percorso panoramico con splendida vista sulla Val di Fassa e sul fondovalle.
  3. Percorso medio. Chiesa di San Vigilio, Campo sportivo, Val, Medìl, Penìa, Sorte, Chiesa di San Vigilio.
    Dalla Chiesa di San Vigilio, percorrere verso sud il bel Prà de Sòrt fino al capo sportivo di Moena. Di qui piegare a destra per risalire la strada che porta prima a Val e quindi a Medìl. Si prosegue costeggiando la bella chiesetta della frazione per risalire il faticoso sentiero 517 fino al bivio, sulla destra, per la località Penìa raggiunta lungo un ameno percorso in saliscendi tra peccaie profumate e pascoli. Di qui in discesa fino alla frazione di Sorte e quindi di ritorno alla chiesa di San Vigilio. Tempo di percorrenza 1:30 - 2:00 h circa. Percorso abbastanza impegnativo, con lunghi tratti di salita, talvolta anche ripida. Si possono ammirare le suggestive frazioni di Medìl e Penìa, rimaste inalterate urbanisticamente, con le belle chiesette. Possibilità di osservare una flora particolarmente ricca ed eterogenea.
  4. Percorso medio. Chiesa di San Vigilio, Soraga, Pra Polìn, Malga Roncac, Troi de le Ciàure, chiesa di San Vigilio.
    Dalla Chiesa di San Vigilio lungo strada Don G. Jori, strada de Somarìva, si giunge in Piàz Scòpol. Si attraversa il ponte sul Rif de Costalongia e percorrendo strada de Pont da Rif si giunge a Piàz de Moene continuando per strada de Moene fino a giungere nei pressi del Centro di addestramento alpino della P.S.. Si segue strada Saslònch fino a giungere nei pressi della fabbrica di giocattoli De Cristina di Soraga. Da qui si segue il sentiero 571 fin dove incrocia il sentiero 520 che verrà percorso in discesa fino a raggiungere Malga Roncac’ e quindi lungo il Tròi de le Ciaùre a Pala da Rif da dove nuovamente alla chiesa di San Vigilio. Tempo di percorrenza 1:30 – 2:00 circa. Percorso abbastanza impegnativo, molto vario, con lunghi tratti di salita e relativa discesa. Si percorre in quota un biotopo molto interessante, semi paludoso, habitat del gallo cedrone che in questi luoghi ha il suo canto d’amore primaverile.

Last minute una notte

Consigliaci

Cosa vorresti trovare su questo portale di nuovo?



Vuoi essere informato su questi argomenti? (opzionale)


Privacy Policy

Accetto Non accetto

Social stream

Instagram

Newsletter

© 2020 Pixelia - Moena (TN) - www.pixelia.it - P.IVA 02190320222
Disclaimer - Impressum - Privacy - Contatti - Sitemap - Pannello di controllo