•  

Moena e Passo San Pellegrino

Cultura

Cultura

Orgoglio ladino in Val di Fassa

Quando si parla di cultura di Moena e della Val di Fassa, si parla di un insieme di cose fatto di tradizioni, storia, religiosità, arte e leggende che caratterizzano questa popolazione. Moltissime sono le tradizioni, i rituali, le feste religiose, gli usi e i costumi che la gente si tramanda ormai da generazione in generazione e che risalgono a tempi remoti, ma che ad ogni stagione rivivono e si rinnovano e fanno sì che la nostra sia una cultura viva e sempre in movimento.

Festività cristiane

Alcune festività cristiane che tutt’oggi sono molte sentite e celebrate in ogni parrocchia sono ad esempio le feste patronali o il Corpus Domini che viene celebrato ogni anno con solenni processioni nei paesi della valle. Fra le ricorrenze più importanti ricordiamo la festa della patrona della Val di Fassa S. Giuliana, dove tutta la gente della valle, insieme alla banda e ai gruppi folcloristici si porta alla sua chiesa per ringraziarla e pregarla.

Queste manifestazioni spontanee della fede popolare cadono spesso nei periodi di fuori stagione. Esse sono sentite come proprie dalla gente e non vengono quasi mai pubblicizzate a scopo turistico.

Il ladino

Un aspetto fondamentale che caratterizza inoltre questa cultura è la sua lingua: la lingua ladina. Solitamente i fassani tra di loro parlano il fassano e certamente sarà capitato ai turisti di notare questa particolarità.

Il ladino è un’antica lingua retoromanica che viene usata ancora oggi in diverse zone linguistiche e precisamente nelle valli ladine delle Dolomiti: Val Gardena, Val Badia, Val di Fassa, Livinallongo (Buchenstein) e Ampezzo. Si è sviluppata da quella retica delle popolazioni primitive e dal latino dei conquistatori romani. Il ladino, insieme al tedesco e all'italiano, è una delle tre lingue parlate in Alto Adige e viene insegnato nelle scuole ladine come materia obbligatoria.

Last minute una notte

Oggi a Moena

Falconiere al Passo Lusia

Rifugio Passo Lusia, Moena

Data inizio: 06/07/2022 10:30
Data fine: 06/07/2022 15:00

Vieni a scoprire insieme ai nostri esperti falconieri ed ai loro collaboratori volanti l’affascinante mondo dei rapaci: un’esperienza unica da vivere insieme a tutta la famiglia.

Dall’arrivo dell'impianto a Le Cune (cabinovia Ronchi-Valbona + Valbona-Le Cune) si può raggiungere con una breve camminata.

(20 minuti ca.) il Rifugio Passo Lusia.

Attività gratuita escluso costo impianto.
Info: 346 3639538. In caso di maltempo l’attività potrebbe subire variazioni.

Indirizzo organizzatore

SIF Lusia Spa
I Ronc, 4
38035 Moena
Tel: 0462 573207
moena@alpelusia.it
www.alpelusia.it

Indirizzo prenotazioni e info

Catinaccio Impianti a Fune Spa
Strada de Col de Mè, 10
38036 San Giovanni di Fassa
Telefono  0462 763242
info@catinacciodolomiti.it
www.catinacciodolomiti.it


Viac Cultural de Moena

Per le vie del paese, Moena

Data inizio: 06/07/2022 14:00
Data fine: 06/07/2022 17:00

A piedi alla scoperta di Moena. Visita guidata lungo un affascinante percorso d’interesse storico-culturale, tra antiche case, rustici "tabiè" (fienili) e suggestivi angoli dei rioni di Turchia e Ciajeole.

Ritrovo alle ore 14.00 nella piazzetta Perla Alpina. Prenotazione telefonica obbligatoria.

 

Comitato Moena Eventi
Strada R. Löwy
38035 Moena
Tel: 371 4349560
eventi@visitmoena.it


Visualizza tutti gli eventi in calendario

Consigliaci

Cosa vorresti trovare su questo portale di nuovo?



Vuoi essere informato su questi argomenti? (opzionale)


Privacy Policy

Accetto Non accetto

Social stream

Instagram

Newsletter

© 2022 Pixelia - Moena (TN) - www.pixelia.it - P.IVA 02190320222
Disclaimer - Impressum - Privacy - Contatti - Sitemap - Pannello di controllo