Sègra de Sèn Vile

Il 26 giugno Moena festeggia il Patrono San Vigilio

Dal 21 al 26 Giugno vieni a festeggiare con noi 

In questo 2024, per commemorare 170 anni di esistenza, la Banda Comunale di Moena riprende l'organizzazione della celebrazione di San Vigilio, estendendo le attività durante il fine settimana dal 21 al 23 giugno, culminando con gli eventi ufficiali il 26 giugno.

PROGRAMMA

  •  Venerdì 21 giugno:
    • 18.00 Apertura del grande tendone a Navalge
    • 19.00 Inizio servizio cucine
    • 20.30 Grandioso evento con la Party Band Die Lauser dall'Austria
    • 01.00 Chiusura del tendone
  • Sabato 22 giugno
    • 10.00 "Montagne di Pace": Commemorazione della Grande Guerra
    • 13.00 Celebrazione dei 150 anni del Corpo dei Vigili del Fuoco di Moena
    • 14.00-16.00 Laboratorio per bambini "Impariamo a Disegnare le formiche" con Fabio Vettori in Piazzetta Perle Alpine - Iscrizione presso "Le Formiche di Fabio Vettori"
    • 18.00 Riapertura del tendone
    • 19.00 Riapertura cucine
    • 20.30 Celebrazione con il gruppo Innkreisebuam dell'Austria
    • 01.00 Chiusura del tendone 
  • Domenica 23 giugno
    • 10.00 "Montagne di Pace": Iniziativa per la promozione della pace
    • 12.00 Apertura cucine e concerto della Banda Folk di Folgaria
    • 14.30 Grande parata per celebrare i 170 anni della Banda Comunale di Moena
    • 16.00 Musica e folklore con il gruppo Gipfelblech
    • 19.00 Riapertura cucine
    • 20.30 Festa in stile Oktoberfest con la Tirock Band
    • 00.00 Chiusura del tendone
  • Mercoledì 26 giugno 2024 - FESTA UFFICIALE DI SAN VIGILIO
    • 8.45 Sveglia del paese con la Banda Comunale, la Compagnia Schuetzen e i Vigili del Fuoco di Moena
    • 10.00 Messa solenne seguita dall'inaugurazione di un nuovo mezzo per i Vigili del Fuoco
    • 12.00 Apertura del tendone e cucine
    • 14.00 Concerto della Banda Comunale di Moena con possibili sorprese musicali
    • 16.00 Conclusione ufficiale della festa e chiusura del tendone



san Vigilio

Vigilio, terzo vescovo di Trento, nacque nel 355, presumibilmente a Roma, dove visse per qualche anno. Negli anni della gioventù, dopo un periodo di studi teologici e filosofici ad Atene, si trasferì a Trento, e in poco tempo divenne missionario evangelico del Trentino, zona a quei tempi non ancora evangelizzata. Grazie a lui sorsero molte chiese, tra le quali il Duomo di Trento, dove ancor oggi si trovano i suoi resti. Il vescovo morì assassinato nel 405, poco dopo aver celebrato quella che sarebbe poi diventata la sua ultima Messa in Val Rendena, per mano di alcuni pagani che si scagliarono contro di lui poiché offesi e irritati dal suo provocatorio lancio di una statuetta di Saturno nel fiume. A lui è dedicata la chiesa principale di Moena, consacrata per la prima volta nel 1164. Il 26 giugno, presunta data della sua morte, viene celebrato il suo martirio.

Last minute una notte

Oggi a Moena

Mercato dell’artigianato artistico

Moena

Data inizio: 21/07/2024 09:00


Ritiro estivo Genoa CFC

Moena

Data inizio: 21/07/2024 10:00


Concerto della corale Ensemble Canticum Novum

Moena

Data inizio: 21/07/2024 21:00


Visualizza tutti gli eventi in calendario

Consigliaci

Cosa vorresti trovare su questo portale di nuovo?



Vuoi essere informato su questi argomenti? (opzionale)


Privacy Policy

Accetto Non accetto

Social stream

Instagram

Newsletter

© 2024 Pixelia - Moena (TN) - www.pixelia.it - P.IVA 02190320222
Disclaimer - Impressum - Privacy - Contatti - Sitemap - Pannello di controllo